Droga: Gdf Vicenza arresta due stranieri

Due tunisini clandestini sono stati arrestati e un terzo invece è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Vicenza che ha stoppato un traffico di cocaina nella città berica. E' questo l'esito di due blitz, nella notte do Halloween, nelle abitazioni degli indagati trovati in possesso di numerose dosi di cocaina già pronte per essere distribuite. In casa dell'immigrato denunciato, nei pressi dell'ospedale San Bortolo, i finanzieri hanno trovato 7 palline di cellophane contenenti cocaina già pronte per lo spaccio. L'uomo aveva, tra l'altro, occultato circa 1.500 euro in contanti. Il controllo dei militari delle 'fiamme gialle' si è poi esteso nella casa degli altri due tunisini trovati con 50 grammi di cocaina e circa mille euro in contanti. Per entrambi è scattato l'arresto. Tutti gli indagati erano già noti alle forze dell'ordine e si trovavano in Italia senza permesso di soggiorno. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vo'

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      -->